Cerca

Loading

Calendario

Prossimi progetti

ottobre 2016-maggio 2017 | Museo di Palazzo Pretorio

PRETORIO TEATRO

Leggi

ottobre 2016-maggio 2017 | Ridotto del Teatro Metastasio

BABYSITTING GRATUITO AL METASTASIO

Leggi

gennaio/maggio 2017 | Teatro Metastasio

LO SPETTATORE ATTENTO

Leggi

Seguici su

 

Città di Prato La cultura dell'acqua Teatro Metastasio

 

MET Ragazzi

IL MINOTAURO. VIAGGIO DI UN EROE

L’intento è quello di provocare un coinvolgimento prima di tutto emotivo, ma in grado di far scaturire una riflessione profonda sulle controverse figure dell’eroe e del mostro: cosa identifica l’uno e l’altro? Cosa conta di più: le imprese compiute o il come siano state compiute?

Sabato 25 marzo ore 17.00, Fabbricone.

leggi

Atelier

ATELIER ARCHIVIO ZETA

ATELIER ARCHIVIO ZETA, un progetto di Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni -registi e attori della compagnia Archivio Zeta- legato alla messinscena dello spettacolo PLUTOCRAZIA che debutterà al Teatro Magnolfi a maggio, si svolge al Teatro Magnolfi, con cadenza settimanale, fino al debutto dello spettacolo. Un laboratorio di discussione, elaborazione e messa in scena che affiancherà il lavoro di drammaturgia e regia. Gli interessati potranno seguire tutto il percorso o solo alcune tappe in base alla propria disponibilità.

Prossimo incontro: martedì 28 marzo (h 15.00/18.00). Durante questo appuntamento verranno realizzate delle riprese per dar vita al coro: i partecipanti leggeranno delle testimonianze tratte dal libro Vendere e comprare. Il video realizzato sarà proiettato durante le repliche dello spettacolo. L'invito a partecipare alle riprese è aperto a tutti, sia a coloro che hanno già preso parte a uno o più incontri, sia a chi vuole semplicemente contribuire allo spettacolo Plutocrazia lasciando una traccia concreta del proprio passaggio all'Atelier. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio CoMETa - Comunicazione e Promozione del Teatro Metastasio (0574/608536, comunico@metastasio.it).

leggi

NEWS

Verso il Codice dello Spettacolo dal Vivo > IL MET RINGRAZIA

La viva partecipazione del teatro, della danza e della musica toscana all’incontro di venerdì 21 ottobre al Metastasio ha rappresentato una delle più importanti occasioni di conoscere e di dialogare obiettivamente e serenamente sulla prossima, così tanto attesa, normativa organica dello spettacolo dal vivo.
Il Teatro Metastasio, che ringrazia tutti, proseguirà nel confrontarsi con le altre realtà sui principi ispiratori del Codice dello Spettacolo dal Vivo e sulla nuova architettura normativa del settore.

Leggi

NEWS

Tour virtuale Google e Teatro Metastasio

Durante la due giorni di incontri #cittàdiprato È innovazione organizzata dal Comune di Prato, è stata presentata anche la visita del Teatro Metastasio in realtà aumentata grazie alle foto scattate da Fabio Casati, uno dei fotografi accreditati di Google.
Navigando su Google Maps potremo vederla con i nostri occhi https://goo.gl/YWkqSU.
È possibile anche vedere il video attraverso il canale Youtube del Met: https://youtu.be/zzJTDTIAdyk.

Leggi

NEWS

Il cartellone del Metastasio raccontato dal writer Dem

"Il teatro scrive la città": qualche nota sul murale realizzato dallo street artist Dem sull'ex fabbrica Calamai in viale Galilei a Prato, chiamato a rappresentare sui muri della città il programma della prossima stagione del Teatro Metastasio di Prato.

Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

30 marzo/2 aprile 2017 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Elsinor Centro di Produzione Teatrale

MISERIA & NOBILTÀ

La farsa Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta, scritto sul finire dell’800, è uno degli spartiti teatrali più affascinanti che un attore possa incontrare e quanto di più "Felice" un pubblico possa incontrare. Dalle platee è poi migrata nel cinema, grazie al film di Mattoli, e nella tv creando veri e propri simboli e immagini vivide nelle memoria collettiva. Totò (lo Sciosciammocca più celebre) che mette in tasca gli spaghetti è divenuto materia di imitazione in gruppi di persone davanti al bar nella vita di tutti giorni, un ritornello che la platea teatrale ripeterebbe all’unisono con la scena, come succede ad un concerto di musica pop. Miseria & Nobiltà di Elsinor ritorna a quel testo del 1888 con una straordinaria squadra di attori che s’impossessano della scena. Dice Sciosciammocca nell’ultimissima battuta della storia "Torno nella miseria, però non mi lamento: mi basta di sapere che il pubblico è contento".

Leggi

6/9 aprile 2017 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Ascanio Celestini

LAIKA

Il Cristo di Ascanio è forse un messia che torna sulla terra non per predicare, redimere e far miracoli, ma per provare ad osservare il mondo da un caseggiato popolare attraverso l'aiuto dell'apostolo Pietro. È anche grazie al racconto dell'amico Simon Pietro che la realtà degli emarginati gli è disvelata attraverso un accompagnamento musicale e a una favoleggiante voce fuori campo. Laika è un malinconico e dolce lavoro composto nel nome della cagnetta lanciata nello spazio, un viaggio commovente tra gli ultimi, tra le ombre che vagano tra gli invisibili del nostro Paese. Un barbone africano, una prostituta, "poveri cristi" buttati continuamente "nei buchi neri" della nostra coscienza. Gli spettatori seguiranno incantati le parole di Ascanio che formano un vangelo laico, tenerissimo e a tratti ironico, in cui l'uomo si aggira tra centri commerciali, case occupate, parcheggi.

Leggi

20/23 aprile 2017 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Compagnia Orsini

IL PREZZO

Definito dalla critica nazionale come uno dei migliori spettacoli del 2015, Il Prezzo diretto da Massimo Popolizio e superbamente interpretato da Umberto Orsini, Alvia Reale, Elia Schilton e lo stesso Popolizio, ha riscontrato anche un incredibile successo di pubblico. Il testo di Arthur Miller fotografa con spietata lucidità e amara compassione le conseguenze della devastante crisi economica avvenuta negli Stati Uniti nel '29. Il dramma narra la storia di due fratelli che si incontrano dopo alcuni anni dalla morte del padre per sgomberare un appartamento in cui sono accumulati mobili, strumenti musicali, primordiali elettrodomestici, accessori e ammennicoli raccolti nel corso di una vita. In mezzo alle loro vite così diverse si inserisce la figura del furbo e discreto ebreo Salomon, chiamato a dare un "prezzo" a quell'arredamento. Il testo, tradotto da Masolino D'Amico, si concentra sull'incidenza dei valori materiali sugli affetti, l'eclisse delle illusioni giovanili mostrando al pubblico un capolavoro che pur venendo da lontano ci porta ai nostri giorni così pieni di incertezze.

Leggi

21/23 aprile 2017 | Teatro Magnolfi

venerdì ore 20.45, sabato ore 19.30 e domenica ore 16.30

Ksenija Martinovic

DIARIO DI UNA CASALINGA SERBA

Andjelka, una giovane donna, rivive i propri ricordi sentendo il bisogno di ripercorrere quella che era la sua vita: la sua infanzia nella Yugoslavia di Tito, la sua adolescenza, la sua maturità nella Serbia di Milosevic. Come guardarsi allo specchio dopo tanti anni? Un atto di presa di coscienza.
Presa di coscienza di un’intera generazione di giovani che non erano pronti a ritrovarsi adulti così presto.
Con questo spettacolo, Ksenija Martinovic, giovane interprete serba che da molti anni vive in Italia, ha vinto il Premio Nazionale Giovani Realtà del Teatro 2014 - sezione monologhi.

Leggi

27/30 aprile 2017 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Romeo Castellucci

DEMOCRACY IN AMERICA

Liberamente ispirato all'opera di Alexis de Tocqueville

Dopo il debutto mondiale ad Anversa (marzo 2017), l’ultima creazione della Socìetas firmata da Romeo Castellucci, La democrazia in America, approda a Prato in prima nazionale. Un lavoro ispirato all’opera di Alexis de Tocqueville, considerato tra i pensatori politici più importanti del secolo XIX, molte delle sue osservazioni sui meccanismi della democrazia e sui suoi punti deboli sono al centro del dibattito politico odierno. L’acume critico di Tocqueville lo porterà a cogliere, infatti, anche gli aspetti inaccettabili della "tirannia" democratica, là dove questa, a nome della maggioranza, alienava l’individuo e ne limitava le libertà fondamentali. Per la prima volta nella storia, un europeo distolse lo sguardo dal modello di Atene, dell'idea di democrazia avviluppata a quella dell’esperienza della Tragedia come forma di coscienza e conoscenza politica dell’essere. Per questo motivo, come afferma Castellucci, La democrazia in America non è uno spettacolo politico, bensì polemico: "Questo spettacolo celebra la nostalgia del tempo che precede la Nascita della Tragedia (…), celebra la fine del sacrificio, del culto, della religione; senza che si sia ancora ricevuta la luce del teatro e della parola del poeta".

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto di circa il 10% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    Riduzioni del 50% su tutti i posti rimasti liberi 5 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Non cumulabile con altre riduzioni.
  • Under 25/ Over 65
    Riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Biglietto famiglia
    La domenica pomeriggio per gli spettacoli al Metastasio e al Fabbricone, le famiglie e i gruppi composti da almeno un adulto e uno o due minori, possono usufruire di un biglietto a € 7,00 per gli adulti e a € 2,00 per i ragazzi.
  • Metastasio Card
    Comprando la card, del costo di € 62,00, si possono acquistare 5 biglietti a € 12,40 l’uno (anziché: platea metastasio € 25,00 e posto unico Fabbricone € 17,00).
  • Riduzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato.