Informazioni

Prevendita per gli abbonati e per i possessori di Metastasio Card presso la biglietteria del Teatro Metastasio a partire dal 13 aprile

Vendite on-line a partire dal 13 aprile (sconto del 10% per ogni tipologia di biglietto).

Vendita per tutti presso la Biglietteria del Teatro Metastasio a partire dal 18 aprile

ORARI REPLICHE
sabato 28 aprile ore 21.00
domenica 29 aprile ore 17.00 e ore 21.00

durata 50'

 

Listino biglietti

Tipologia biglietto Costo in €
posto unico
INTERO
17,00
posto unico
RIDOTTO convenzioni / over 65
11,00
posto unico
RIDOTTO under 25
7,00

Spettacolo

28 e 29 aprile 2012 | sabato ore 21.00, domenica ore 17.00 e ore 21.00 | Fabbricone

PREPARATIO MORTIS


ideazione e regia Jan Fabre
coreografia Jan Fabre, Annabelle Chambon
danzatrice Lisa May
composizione musicale e organo Bernard Foccroulle

 

Produzione Troubleyn/Jan Fabre (Anversa, Belgio)

 

Preparatio Mortis è uno spettacolo dedicato al corpo, alla trasformazione e all’utopia. Naturalmente Fabre lo fa alla sua maniera, prendendo di petto i tabù della contemporaneità: in questo caso la morte, esclusa dai nostri occhi, relegata negli ambienti freddi e sterili delle case di cura e dei nosocomi... In Preparatio Mortis, Fabre invece mette in scena la vita, che ricopre un ruolo centrale, in quanto "la morte ci fa vedere la vita da un’ottica diversa".
In scena un magnifico tappeto composto da migliaia di fiori invade un sepolcro. Il variopinto letto di fiori sembra respirare ritmicamente. Spuntano una mano, un braccio, una testa, due piedi nudi. La ballerina Lisa May sorge dal tappeto di fiori come per resuscitare dalla morte. Ogni movimento, ogni soffio di fiato e ogni sguardo sembrano un evento intenso, una resurrezione che esprime la fame di vita. La morte diventa un campo di energia positiva e un motore per nuovi sogni e desideri.

PREPARATIO MORTIS