Nuova Scena Toscana

2 maggio 2012 | ore 21.00 | Teatro Magnolfi

EROS THANATOS & PRÉVERT

50 Poesie per parlare d'amore di vita e di morte

Gruppo teatrale “Delle rose e delle ortiche”
brani di Jacques Prévert
tratti da Poesie (ed. Guanda 1969)
con Filippo Petacchi, Giovanni Pini, Maurizio Bertocci, Martina Saetta, Veronica Natali
e con i musicisti Carlotta Vettori (flauto traverso), Maurizio Geri (chitarra)
regia Roberto Carlesi
impianto scenico Barbara Ceccatelli

 

Come tutta la poesia, anche quella di Prévert è scritta per essere letta in modo da provocare a ciascun lettore la possibilità di vivere le proprie emozioni causate da quella lettura. Una emozione, forse diversa da quella che il poeta voleva indurre ma più vera di quella che il fruitore riceve quando la poesia è filtrata da un interprete, dal momento che questo non fa altro che trasmettere, in buona fede, le proprie emozioni e non quelle del poeta. Eros, Thanatos & Prévert è una selezione di poesie che ben si presterebbe ad un recital classico capace di provocare quell'emozione catartica individuale che spesso si incontra in questa specie di spettacolo. Il nostro obbiettivo, invece, è quello di andare oltre.

______________________________________________

Nuova Scena Toscana / SCENA URBANA

EROS THANATOS & PRÉVERT