Presentazione del Progetto

Davanti al pubblico è un progetto di avviamento al lavoro destinato a giovani registi neodiplomati.

La Fondazione Teatro Metastasio di Prato in ciascuna delle annualità del triennio 2018-2019-2020 produrrà uno spettacolo proposto e diretto da un regista neodiplomato in regia in una delle principali Scuole di Teatro italiane. l'obiettivo è dare a tre giovani registi neodiplomati (uno per ciascun anno del triennio) l'opportunità di entrare nel mondo del lavoro, di accedere -dopo gli studi- ai processi di produzione teatrale.

I registi selezionati avranno così l'occasione di confrontarsi e scontrarsi con le asperità del mondo del lavoro teatrale, con i suoi tempi stretti, le sue difficoltà pratiche e l'impegno inderogabile di ottenere risultati "davanti al pubblico", nella convinzione che il mestiere della regia significhi conciliare il rigore e la qualità della proposta artistica con la capacità di fare presa su un pubblico e la fattibilità organizzativo-economica della produzione.

Ai registi neodiplomati è lasciata piena libertà nella scelta del progetto produttivo da proporre, senza alcun vincolo di testo, autore o tema di riferimento, con l'unico suggerimento di tener conto, nella proposta, della linea artistica di produzione e di programmazione delle ultime stagioni teatrali della Fondazione Teatro Metastasio.

L'intero progetto sarà seguito da Massimiliano Civica, che accompagnerà il regista scelto nel lavoro di relazione con gli interpreti e con i collaboratori artistici, nella pianificazione dei tempi e nel rispetto del budget fissato dalla produzione, proteggendo il delicato passaggio dall'idea allo spettacolo.

Collaborano al progetto le Residenze Artistiche toscane di Castiglioncello (Armunia/festival Inequilibrio) e di Sansepolcro (CapoTrave/Kilowatt festival), il circuito regionale Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la Regione Toscana.