Contes Immoraux – Partie 1: Maison Mère

Contes Immoraux – Partie 1: Maison Mère

27.09 / 2019

19.30

Fabbricone

In Contes Immoraux - Partie 1: Maison Mère, un progetto commissionato dai Documenta 14 di Kassel nel 2017, Phia Ménard costruisce un villaggio Marshall di cartone a dimensioni reali attraverso un movimento deciso, come quello di una guerriera che affronta la battaglia fino alla morte. Tutto si gioca in un istante, tutto sembra perfetto, tranne che per quella nuvola che oscura la scena...
Il nonno materno della Mènard fu una vittima del bombardamento degli alleati che rase al suolo Nantes nel 1943. Durante la sua infanzia l’immagine e le conseguenze delle bombe non le sembravano reali, fu solo dopo molto tempo, visitando una fossa comune, che si rivelò la terribile infamia delle bombe.
Contes Immoraux - Partie 1: Maison Mère fa i conti con l’assurdità del piano Marshall: gestire la ricostruzione seguendo modelli di case prefabbricate.

 

 

 

 

drammaturgia e direzione Phia Mènard e Jean-Luc Beaujault
scenografie Phia Mènard
performance Phia Mènard
musiche e spazio sonoro Ivan Roussel
direttore di scena Pierre Blanchet e Rodolphe Thibaud
costume Fabrice Ilia Leroy
direttore tecnico Olivier Gicquiaud
co-direzione, produzione e amministrazione Claire Massonnet
assistente di produzione Clarisse Mèrot
pubbliche relazioni Adrien Poulard
assistente tournée Lara Cortesi

La compagnia Non Nova - Phia Mènard è sovvenzionata dal Ministero della Cultura e della Comunicazione Francese – DRAC des Pays de la Loire, Nantes City Council,the Conseil Départemental de Loire- Atlantique, l'Istituto Francese e la Fondazione BNP Paribas .
La compagnia Non Nova ha sede a Nantes
La compagnia Non Nova / Phia Ménard è attualmente artista associato a Malraux scène nationale Chambery Savoie, and the «TNB, Centre Européen Théâtral et Chorégraphique de Rennes».
Il progetto “Mother House” ha ricevuto lo speciale supporto dell’Istituto Francese e della città di Nantes

Immagine di copertina © Jean-Luc Beaujault

BIGLIETTO 10,00 (ridotto under 25 - 7,00€)

PASS GIORNALIERO
Abbonamento giornaliero che permette di assistere a tutti gli spettacoli del Festival in programma in ognuna delle giornate del Festival, sulla base della disponibilità dei posti rimasti liberi, al prezzo unico di € 15,00


RIDUZIONE ABBONATI STAGIONE 19/20
Chiunque stipulerà un abbonamento per la stagione 19/20 avrà diritto a uno sconto del 50% su tutti i biglietti del Festival

 

27.09 / 2019 19.30

durata 90 minuti

Fabbricone

via Ferdinando Targetti, 10/8 59100 Prato (PO)
tel. 0574.690962