Riflessioni. Come scomparire davanti ad uno specchio

Riflessioni. Come scomparire davanti ad uno specchio

20.09 / 2020

20.00

Ex Cinema Excelsior

Biglietti

Riflessioni è una performance a due che indaga il fenomeno della riflessione attraverso lo specchio, una installazione di materiale riflettente e deformante tutto l’ambiente che ivi si riflette. Riflessioni è una coreografia per "intrappolare il mondo", in cui è incluso, riflesso, anche chi assiste alla performance ed è l’incontro con un musicista che condivide, attraverso il proprio linguaggio, alcune riflessioni. “Riflessioni” sul corpo percepito da dentro e sul corpo percepito da fuori, riflessioni sull’essere corpo e sull’avere un corpo, sugli organi e la tecnica, sull’artificio e l’essenza, riflessioni sull’esteriorità e l’intimità, sull’identità e la differenza, sull’estraneità e la vicinanza, sull’altro e il dominio, riflessioni sulla verità e l’illusione, sulla realtà e la distorsione. Lo specchio è uno strumento che riflette il nostro rapporto con la percezione della realtà e mette in relazione lo spazio individuale con lo spazio della comunità.

 

 

English version

WORK IN PROGRESS

ideazione e regia Claudia Caldarano
danza Maurizio Giunti, Claudia Caldarano in questa occasione con il musicista Filippo Conti
dramaturg Alessandro Brucioni

produzione mo-wan teatro
co-produzione Nuovo Teatro delle Commedie

premi di residenza TheWorkRoom _ Per Chi Crea Fattoria Vittadini, NaoCrea Aiep

BIGLIETTO € 10,00 (ridotto € 7,00)

20.09 / 2020 20.00

durata 30 minuti

presenza di nudo in scena

Ex Cinema Excelsior

via Garibaldi 67 59100 Prato (PO)