Zaches Teatro

IL MINOTAURO. VIAGGIO DI UN EROE

Spettacolo per bambini

IL MINOTAURO. VIAGGIO DI UN EROE

25 marzo 2017

ore 17.00

Fabbricone

 

Rovine, suoni di calcinacci, pietra che si sgretola, figure statuarie prendono vita e in un’atmosfera crepuscolare evocano il mito cui appartengono.
Il Minotauro è l’emblema non solo della creatura mostruosa per antonomasia, diversa, reietta e maledetta, ma è anche il simbolo della luminosa e prospera civiltà cretese che, antagonista di Atene, viene da questa sovrastata e quindi tacciata come aberrante e crudele. Ecco che la storia si fa mito e il conquistatore si fa eroe: Teseo.
Addentrandosi nello spettacolo, via via che ci si avvicina al mostro, si penetra sempre più nell’interiorità dell’eroe: interiorità non sempre luminosa e nobile, tanto che ad un certo punto, forse, vittima e carnefice si confondono. Un viaggio fisico nel mondo e metaforico dentro sé stesso che ha compimento attraverso Arianna, la Signora del Labirinto. Questa non è più la fanciulla ingenua e innamorata, ma è la chiave d’accesso, simile ad una baccante-officiante, al mondo intimo del labirinto che Teseo deve affrontare, un mondo più vicino all’Ade che all’Olimpo.
L’intento è quello di provocare un coinvolgimento prima di tutto emotivo, ma in grado di far scaturire una riflessione profonda sulle controverse figure dell’eroe e del mostro: cosa identifica l’uno e l’altro? Cosa conta di più: le imprese compiute o il come siano state compiute?
Il lavoro immerge lo spettatore come dentro un libro di storia dell’arte, in cui si muovono passi animati da un senso religioso e dall’ancestrale sapore rituale e in cui risuonano versi ispirati alla musicalità dell’epica omerica e ai dirompenti cori tragici.


MILLEPIEDI
Rassegna di danza per non addetti ai lavori in collaborazione con FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO ONLUS

coreografia, regia e drammaturgia Luana Gramegna
scene, luci, costumi e maschere Francesco Givone
progetto sonoro e musiche originali Stefano Ciardi
collaborazione alla drammaturgia e scrittura Enrica Zampetti
con Gianluca Gabriele, Susannah Iheme, Daria Menichetti
collaborazione artistica per scene, costumi e suono Alessia Castellano
tecnico del suono Dylan Lorimer
consulenza drammaturgica Simone Faloppa
promozione e organizzazione Isabella Cordioli
foto Guido Mencari

produzione Zaches Teatro 2015/2016 con il sostegno di Regione Toscana e MiBACT
in collaborazione con Fondazione Sipario Toscana onlus – La Città del Teatro, Giallo Mare Minimal Teatro, Straligut Teatro, Kilowatt Festival, IMacelli di Certaldo

22.03 / 2017 10.00
23.03 / 2017 10.00
24.03 / 2017 10.00
25.03 / 2017 17.00

BIGLIETTI

ragazzi € 5,50
adulti € 7,00
scolastiche € 5,00



FASCIA D’ETÀ da 11 anni in su
DURATA SPETTACOLO 50 minuti
MAX 300 spettatori


REPLICHE PER LE SCUOLE
22, 23 e 24 marzo ore 10.00

Fabbricone

via Ferdinando Targetti, 10/8 59100 Prato (PO)
tel. 0574.690962