Sono aperte le iscrizioni ai LABORATORI di CONTEMPORANEA 2020

DRAMMATURGIA E VIDEO IN SCENA
a cura di Agrupación Señor Serrano

Questa masterclass intende essere un'introduzione alla messa in scena mediante dispositivi digitali attraverso il lavoro della compagnia teatrale Agrupación Señor Serrano. La masterclass è articolata a partire da un esercizio pratico che ogni partecipante porterà avanti con il proprio smartphone. Attraverso questo esercizio, la compagnia presenterà la sua traiettoria e la sua metodologia di lavoro in relazione all'uso del video in scena. In che modo l'uso intensivo del video in scena influenza la drammaturgia? Quale funzione svolge la creazione di un codice in una drammaturgia? Quali sono i potenziali scenografici di una videocamera, uno schermo o uno smartphone? Qual è il ruolo della drammaturgia audiovisiva e in che modo si collega ai diversi elementi del processo di messa in scena? Quali sono le possibilità di sviluppo drammaturgico divise in fasi di creazione / presentazione? Quali sono le implicazioni di una drammaturgia multistrato? La sessione si concluderà con un caso di studio, una riflessione approfondita sul processo di creazione di Señor Serrano.

Numero massimo di partecipanti: 10 (selezionati su curriculum)
Il laboratorio si svolgerà lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 10.00 alle 14.00, presso il Fabbrichino. È rivolto a registi, scrittori, attrici e attori, scenografi, programmatori di video, spettatori, cuochi, vigili del fuoco, medici, piloti e gente comune in generale.
Quota di iscrizione a persona: in occasione di Contemporanea Festival 2020, il Teatro Metastasio offre la possibilità di partecipare a questo laboratorio al costo agevolato di € 20,00 (a copertura delle spese assicurative, organizzative e tecniche). Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

 

FRANA
voci in cantina
Seminario per artisti di scena a cura di Monica Demuru

Abbiamo sperimentato in Primavera la caduta della voce.
Nel rumore bianco, sommatorio, delle attività umane in cattività, in casa e fuori, c’era anche il disgusto per sentirsi parte di un mondo che andava scomparendo, franava quasi nello spazio profondo e scivolava in un silenzio delle corde vocali, un’inerzia di lutto o attesa.
Riunire un gruppo di artisti per fare esperienza comune della propria voce vorrebbe essere riascoltare il puro desiderio del suono, che non necessariamente vuole dire qualcosa.
Raccontare questo stato potrebbe essere un punto di partenza, ma per tutti sarà cercare un ritmo, una forma oscura o radiosa in cui la voce vibra per essere ascoltata, per essere Noi, e quindi, si fa composizione, azione sulla scena e fuori.

Numero massimo di partecipanti: 10 (selezionati su curriculum)
Il laboratorio si svolgerà in 3 giornate: 25, 26 e 27 settembre 2020, al Teatro Magnolfi. È rivolto ad artisti di scena.
Quota di iscrizione a persona: in occasione di Contemporanea Festival 2020, il Teatro Metastasio offre la possibilità di partecipare a questo laboratorio al costo agevolato di € 50,00 (a copertura delle spese assicurative, organizzative e tecniche). La quota comprende un pass per assistere a tutti gli spettacoli del Festival nei giorni di laboratorio. Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

 

ISCRIZIONI
La domanda dovrà pervenire a mezzo posta elettronica all’indirizzo mauro.morucci@metastasio.it, oppure tramite raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) entro il 31 agosto 2020 all’Ufficio Produzione e Programmazione del TEATRO METASTASIO DI PRATO – VIA B. CAIROLI, 59 – 59100 PRATO.


Per le informazioni dettagliate e per compilare il modulo di iscrizione, scarica i relativi documenti.

Allegati

Presentazione e modulo iscrizione LABORATORIO DRAMMATURGIA E VIDEO IN SCENA

Presentazione e modulo iscrizione LABORATORIO FRANA - VOCI IN CANTINA