FUMO BLU

8/24 maggio 2015

da martedì a venerdì ore 21.00, sabato e domenica ore 19.30, lunedì riposo

Teatro Magnolfi Nuovo

 

Uno spaccato nelle vite di due trentenni, alle prese con lavori poco concreti e difficoltà quotidiane. Per raccontare la nostra epoca, Fumo Blu intreccia il passato e il presente di Paolo e Claudia, che provano a vivere di giornalismo e di danza ma sognano maggiori stabilità in casa e sul lavoro. Cresciuti con grandi modelli e ambizioni, ora si scontrano con la realtà e ripensano al loro percorso. Riuscendo a capire qualcosa in più della propria natura. Intrecciando dialoghi e narrazione, il testo fotografa diversi momenti della vita dei due protagonisti. Attimi di leggerezza si alternano con momenti di riflessione, mentre le tragicomiche esperienze del quotidiano lasciano il posto a un sogno ricorrente. Sembra un incubo, ma ha un che di piacevole e invitante, come la vita in cui sono immersi Claudia e Paolo. I due si muovono in una scenografia evocativa, mentre le videoproiezioni che prendono forma su una grande vetrata contribuiscono a suggerire spazi e atmosfere, scandite da musiche e suoni che trasportano i personaggi e il pubblico attraverso i tempi e i luoghi dello spettacolo.  

 

Fumo Blu si è sviluppato grazie a un progetto di Residenza Artistica presso La MaMa Umbria International con serie di letture sceniche presentate a Spoleto, Firenze e New York (in inglese).

 

Biglietto posto unico 7 euro

__

Mercoledì 20 maggio dopo lo spettacolo
INCONTRO CON LA COMPAGNIA
modera Gabriele Rizza, giornalista e critico teatrale

__

Sabato 23 maggio, dopo lo spettacolo (ore 20.45 circa)
PROIEZIONE DEL VIDEO "CHE COSA È SUCCESSO. RI-TRATTI DI UNA GENERAZIONE. UNO SGUARDO SU FUMO BLU"
a cura di Alla Munchenbach, Manon Azar e Marco Neri


Alla Munchenbach - studentessa del Pro.Ge.A.S. - ha intervistato artisti e non solo della cosiddetta Generazione X: Matteo Biffoni, Ilaria Mavilla, Simona Baldanzi, Marina Giovannini, Riccardo Goretti, Silvia Frasson, Daniele Bonaiuti. Hanno la stessa età dei protagonisti dello spettacolo, e fanno lavori affini. Ma com'è per loro questo momento storico? Come vivono la crisi? Che ricordi hanno degli anni Ottanta?

Seguirà una discussione con alcuni ospiti e la compagnia di Fumo Blu.

Ingresso libero

____________________________________________

BAR TEATRO MAGNOLFI
Il bar del Magnolfi è aperto tutti i giorni prima dello spettacolo. Per le repliche del sabato e della domenica è possibile usufruire dell'apericena, a partire dalle ore 18.45, al prezzo di € 7,00. Per l'apericena è richiesta la prenotazione, telefonando al numero 0574/442906, entro il giorno precedente.

di Gherardo Vitali Rosati
con Daniele Bonaiuti, Silvia Frasson
regia ANDREA PACIOTTO

scenografia Lorenzo Banci
costumi Aurora Damanti
luci Roberto Innocenti
aiuto regista, design video e suono Francesco Domenico D’Auria
assistente alla regia in stage e violoncello Lisa Yihwan Lim

produzione Teatro Metastasio Stabile della Toscana

PRIMA ASSOLUTA

08.04 / 2015 21.00
09.05 / 2015 19.30
10.05 / 2015 19.30
12.05 / 2015 21.00
13.05 / 2015 21.00
14.05 / 2015 21.00
15.05 / 2015 21.00
16.05 / 2015 19.30
17.05 / 2015 19.30
19.05 / 2015 21.00
20.05 / 2015 21.00
21.05 / 2015 21.00
22.05 / 2015 21.00
23.05 / 2015 19.30
24.05 / 2015 19.30

DURATA 70'

Biglietto posto unico 7 euro

Biglietteria Teatro Metastasio
via B. Cairoli 59, Prato
dal martedì al venerdì 9.30/12.30 - 16.00/19.00
tel. 0574/608501

Biglietteria on-line (sconto del 10%)
http://ticka.metastasio.it

Circuito Box Office
tel. 055/210804055/210804

Tabaccheria Bigi
via Bologna 77, Prato
tel. 0574/462310

 

__

Mercoledì 20 maggio dopo lo spettacolo
INCONTRO CON LA COMPAGNIA
modera Gabriele Rizza, giornalista e critico teatrale

__

Sabato 23 maggio, dopo lo spettacolo (ore 20.45 circa)
PROIEZIONE DEL VIDEO "CHE COSA È SUCCESSO. RI-TRATTI DI UNA GENERAZIONE. UNO SGUARDO SU FUMO BLU"
a cura di Alla Munchenbach, Manon Azar e Marco Neri

Alla Munchenbach - studentessa del Pro.Ge.A.S. - ha intervistato artisti e non solo della cosiddetta Generazione X: Matteo Biffoni, Ilaria Mavilla, Simona Baldanzi, Marina Giovannini, Riccardo Goretti, Silvia Frasson, Daniele Bonaiuti. Hanno la stessa età dei protagonisti dello spettacolo, e fanno lavori affini. Ma com'è per loro questo momento storico? Come vivono la crisi? Che ricordi hanno degli anni Ottanta?

Seguirà una discussione con alcuni ospiti e la compagnia di Fumo Blu.

Ingresso libero

__

BAR TEATRO MAGNOLFI
Il bar del Magnolfi è aperto tutti i giorni prima dello spettacolo. Per le repliche del sabato e della domenica è possibile usufruire dell'apericena, a partire dalle ore 18.45, al prezzo di € 7,00. Per l'apericena è richiesta la prenotazione, telefonando al numero 0574/442906, entro il giorno precedente.

Normative anti-Covid