Cerca

Loading

Calendario

Prossimi progetti

ottobre 2018/maggio 2019 |

LO SPETTATORE ATTENTO

Leggi

ottobre 2018/aprile 2019 | Teatro Metastasio

BABYSITTING AL MET!

Leggi

13 e 14 novembre 2018 + 8 e 9 gennaio 2019 + 26 e 27 febbraio 2019 | Saletta Teatro Magnolfi Nuovo

PIACEVOLI CONVERSAZIONI

Leggi

Seguici su

 

Città di Prato La cultura dell'acqua Piano Azione Energia Sostenibile Teatro Metastasio

 

Spettacolo Teatro Ragazzi

CAPPUCCETTO ROSSO

Il bosco, luogo di mistero e fascino, di tentazione e di trasgressione, il bosco nasconde e rivela, ed è proprio per questo che permette la disubbidienza: lontano dagli occhi materni che sorvegliano, i bambini trasgredendo affrontano pericoli e rischi, ovvero le proprie paure. Saranno i linguaggi della danza, del teatro di figura e della musica i delicati strumenti attraverso cui raccontare la storia.

Sabato 17 novembre ore 17.00 - Teatro Fabbricone

leggi

Piacevoli conversazioni

PIACEVOLI CONVERSAZIONI

Si riconferma per il secondo anno l’appuntamento con le Piacevoli Conversazioni, sei occasioni di incontro tra gli spettatori e le compagnie che per una settimana abiteranno il Magnolfi. Un progetto di conoscenza e approfondimento condiviso con Poecity. La cura delle parole, terreno operativo di Poecity, diventa tramite di relazione con gli autori e le loro opere, per entrare in relazione con le biografie artistiche, i segreti e i racconti disarmati e disarmanti di un mestiere fatto di sogni e di ansie, impastato con la vita, e sempre in cerca di un linguaggio nuovo attraverso cui descriverla. Primo appuntamento con LAURA CURINO, il 13 e il 14 novembre dalle ore 19.00 alle 21.00 nella saletta del Teatro Magnolfi Nuovo.

Le Piacevoli Conversazioni, a ingresso gratuito, sono riservate agli spettatori che hanno il biglietto o l’abbonamento per almeno uno degli spettacoli degli artisti coinvolti. È consigliata la prenotazione scrivendo a cometa@metastasio.it o telefonando al numero 0574/27683 (lun/ven dalle 9.30 alle 13.00) entro il giorno precedente all’appuntamento prescelto.


leggi

Babysitting

BABYSITTING AL MET!

Anche per la stagione 2018/19, durante le repliche della domenica pomeriggio dei 9 spettacoli in programma al Teatro Metastasio, sarà attivo il servizio di babysitting per bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni. Le famiglie avranno la possibilità di assistere agli spettacoli affidando i propri bimbi, gratuitamente, a educatori professionisti che li faranno divertire con laboratori e attività ludiche, presso il Ridotto del Metastasio. Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Il Sicomoro onlus, ed è aperto per un minino di 4 bambini, fino ad un massimo di 15, per volta. Per richiedere informazioni e prenotare i posti per lo spettacolo e/o il babysitting contattare l’Ufficio CoMETa del Teatro Metastasio, entro il martedì precedente all’appuntamento: cometa@metastasio.it o 0574/27683 (dal lunedì al venerdì in orario 9.30/13.00).

Secondo appuntamento con I MISERABILI, domenica 18 novembre.

leggi

Concerto

NADA in concerto

Nell'ambito degli eventi organizzati in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, sabato 24 novembre alle ore 21.30 Nada si esibirà in un concerto presso il Teatro Metastasio, ricordando Elisa Amato, la giovane pratese uccisa dal suo fidanzato.
Nada riprende quello che era il concerto del "Nada Trio", un progetto nato nel 1994 con la collaborazione di Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, chitarra e contrabbasso degli Avion Travel. Dopo anni di concerti i tre tornano in studio nell’inverno del 2017 per registrare insieme un nuovo album Nada Trio: La Posa distribuito da Warner con la produzione di Fausto Mesolella e Nada. In questo particolare concerto, Nada, accompagnata da Andrea Mucciarelli, talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese, ripropone buona parte di questi due lavori musicali.

Biglietto € 9,00, acquistabile presso la Biglietteria del Teatro Metastasio (via B. Cairoli, 59 Prato - tel. 0574/608501), dal martedì al sabato in orario 9.30/12.30 e 16.00/19.00 e on-line.

Leggi

avviso

DAVANTI AL PUBBLICO 2019 - avviso

Davanti al pubblico è un progetto di avviamento al lavoro destinato a giovani registi neodiplomati. La Fondazione Teatro Metastasio di Prato in ciascuna delle annualità del triennio 2018-2019-2020 produrrà uno spettacolo proposto e diretto da un regista neodiplomato in regia in una delle principali Scuole di Teatro italiane. L’obiettivo è dare a tre giovani registi neodiplomati (uno per ciascun anno del triennio) l’opportunità di entrare nel mondo del lavoro, di accedere -dopo gli studi- ai processi di produzione teatrale. L’intero progetto sarà seguito da Massimiliano Civica, che accompagnerà il regista scelto nel lavoro di relazione con gli interpreti e con i collaboratori artistici, nella pianificazione dei tempi e nel rispetto del budget fissato dalla produzione, proteggendo il delicato passaggio dall’idea allo spettacolo.
Collaborano al progetto le Residenze Artistiche toscane di Castiglioncello (Armunia/festival Inequilibrio) e di Sansepolcro (CapoTrave/Kilowatt festival), il circuito regionale Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e la Regione Toscana.

Aprendo la news è possibile scaricare l'avviso per l'anno 2019 e la relativa domanda di partecipazione, da inviare entro le ore 24.00 del 13 gennaio 2019 >

Leggi

COMUNICAZIONE

Carta Metastasio/Università

A partire da martedì 30 ottobre sarà in vendita la Carta Metastasio/Università, dedicata agli studenti universitari, che permette di assistere a 5 spettacoli della stagione 2018/19 al prezzo unico di 20 euro, scegliendo tra tutti gli spettacoli in programma.
La Carta Metastasio/Università funziona come una prepagata ed è possibile utilizzare i 5 biglietti prenotando il proprio posto fino a 2 giorni prima della replica scelta per ciascuno spettacolo, presentandosi personalmente presso la biglietteria del teatro o telefonando al numero 0574/608501. È possibile anche presentarsi direttamente in teatro senza prenotazione, prima dello spettacolo, e il posto verrà assegnato sulla base di quelli rimasti disponibili (salvo esaurimento degli stessi). La Carta Metastasio/Università è realizzata grazie alla collaborazione tra il Comune di Prato/Assessorato con delega all’Università e il Teatro Metastasio.

Leggi

COMUNICAZIONE

In vendita i biglietti per ROSSETTO

Sono in vendita alla Biglietteria del Metastasio, a partire dal 23 ottobre, i biglietti per lo spettacolo ROSSETTO, storie comiche e serie scritte e dirette da Sergio Brachi, in programma al Teatro Metastasio sabato 1 dicembre alle ore 21.00 e domenica 2 dicembre alle ore 16.00, presentato da La Compagnia degli Scamiciati.
Prezzi biglietti: platea e palchi centrali € 15,00 - palchi laterali e di IV ordine centrale € 12,00 - palchi di IV ordine laterale e loggione € 10,00. L'intero ricavato sarà devoluto all'Associazione Cieli Aperti onlus per i minori.

Leggi

NEWS

ANDREA DE SANTIS ILLUSTRATORE PER IL MET

Andrea De Santis è l'artista che ha realizzato l'immagine per la stagione 2018/19.
Nasce a Brescia nel 1978, scarabocchia fin dalla più tenera età e si è sempre reputato una persona creativa in continua ricerca di stimoli e con un solo unico obiettivo nella vita, disegnare.
Dopo gli studi si è subito inserito nel mondo del lavoro come graphic designer per molte aziende in svariati settori, giochi, abbigliamento e comunicazione, ma illustrare è sempre stato il suo sogno nel cassetto, ama raccontare attraverso le immagini cercando di trasmettere il messaggio con eleganza e sintesi.

Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

15 novembre 2018 | Teatro Magnolfi

ore 20.45

CAMILLO OLIVETTI

alle radici di un sogno

Olivetti è la storia di Camillo, il pioniere, l’inventore, l’anticonformista capriccioso e geniale che fonda, agli inizi del Novecento, la prima fabbrica italiana di macchine per scrivere.
Con l’aiuto di biografie, interviste, testi letterari (indispensabile è stata l’arguta descrizione che di lui fa Natalia Ginzburg in Lessico Familiare) ne sono stati ricostruiti la vita, le figure che gli ruotano attorno, l’ambiente e le imprese.
Le voci narranti sono state poi affidate a due personaggi fondamentali della sua storia: la madre, Elvira Sacerdoti, e la moglie, Luisa Revel.

Leggi

15/18 novembre 2018 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

I MISERABILI

Quella di portare I Miserabili sulle tavole di un teatro di prosa - scrive Luca Doninelli, che cura l’adattamento del romanzo per lo spettacolo diretto da Franco Però e interpretato da Franco Branciaroli - è un’impresa sicuramente temeraria, una sfida per chiunque sia disposto a sopportare un grande insuccesso piuttosto che un successo mediocre. Millecinquecento pagine che appartengono alla storia non solo della letteratura, ma del genere umano. Come l’Odissea, come la Commedia, il Chisciotte o Guerra e Pace.
Le ragioni per aver accettato questa sfida sono tante. La prima è quello strano miracolo che rende I Miserabili un’opera capace di parlare a ogni epoca come se di quell’epoca fosse espressione diretta.

Leggi

16 novembre 2018 | Teatro Magnolfi

ore 20.45

LA DIVA DELLA SCALA

Laura, la protagonista, prende la difficile decisione di diventare un’artista e di scalare le ardue vette dell’arte. Non potrebbe aver avuto idea più difficile da realizzare: sembra che tutto congiuri contro di lei. La 'Scala' che deve salire - in tutti i diversi significati della parola - è altissima. Decine di personaggi si avvicendano nel racconto a deviarla o a sostenerla, in un susseguirsi di episodi paradossali, tragicomici, ma sempre rigorosamente credibili, fino a quando si apre il famoso sipario e…

Leggi

17 novembre 2018 | Teatro Magnolfi

ore 19.30

PASSIONE

Dai condomìni della cintura torinese, dove la rapida immigrazione del dopoguerra mescolava dialetti e abitudini in quella che sarebbe diventata l’Italia di oggi, Passione racconta della scoperta del teatro e del progressivo raffinamento di una vocazione.
Il quadro della vicenda raccontata da Laura Curino e il primo significato di Passione è quello dell’amore per la recitazione nato una sera andando a vedere uno spettacolo; una passione che diventa anche la via di salvezza per la protagonista della catastrofe umana che è l’oggettivo contesto in cui si svolgono gli incontri.

Leggi

18 novembre 2018 | Teatro Magnolfi

ore 16.30

LA LISTA

Salvare l'arte: il capolavoro di Pasquale Rotondi

È l’otto settembre 1943. Il governo si sgretola. Viene proclamata la Repubblica di Salò. I ministeri lasciano Roma. Nessuno dà più ordini chiari, e c’è anche chi dà ordini irresponsabili che vanno contro l’interesse dei cittadini e quindi dello Stato.
È qui che Rotondi, obbedendo solo alla sua coscienza etica e al suo senso di responsabilità, diventa eroico. Lo si deve a lui se i nazisti non sono riusciti a mettere le mani sui Giorgione, Tintoretto, Piero della Francesca, Lotto, Mantegna, Donatello, Correggio, Caravaggio, Tiepolo e tanti altri capolavori delle Marche, del Veneto e della Lombardia, di Roma e di Napoli.
È un racconto di avventura, di luoghi preziosi (Palazzo Ducale di Urbino, Rocca di Sassocorvaro, Residenza del Principe di Carpegna), di opere di immenso valore portate in salvo da un pugno di persone senza denaro e senza strumenti.

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto di circa il 5% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    € 15,00 Teatro Metastasio - € 12,00 Teatro Fabbricone - € 10,00 Teatro Fabbricone-Sala 2 (Fabbrichino) e Teatro Magnolfi, acquistando al botteghino nei 5 minuti prima dell’inizio dello spettacolo
  • Soci Coop / Under 25 / Over 65 / gruppi
    riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Convenzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato