School of Met

School of Met

School of MET suggerisce un nuovo  patto tra Teatro e Scuola, uno scambio solidale tra le generazioni per provare ad abitare insieme un futuro comune.

School of MET è un luogo di ascolto, reazione e azione, per le nuove generazioni e intercetta il Teatro come luogo di assemblea per i giovani cittadini e la comunità di Prato.

Ispirata al modello della School of Resistance di Milo Rau, percorso di incontri online intorno a questioni fondamentali del nostro tempo, School of MET affida un’analoga azione politica e sociale a studenti di quattro scuole secondarie di secondo grado di Prato.

Dopo aver incontrato il regista Milo Rau a Settembre 2020 nell’ambito di Contemporanea Festival, un gruppo di giovani cittadini di Prato ha dialogato insieme al giornalista Graziano Graziani con antropologi, giornalisti e attivisti su argomenti politico sociali da loro proposti e scelti collettivamente.

Tra i temi scottanti individuati dalle ragazze e i ragazzi ci sono: la salute mentale, immigrazione e integrazione, il Fridays For Future, riflessioni intorno a Realismo capitalista di Mark Fisher, ma anche gli immaginari dell’antropocene, i diritti delle marginalità e le forme delle città e del vivere urbano.

School of MET si articola per e con i suoi partecipanti, intrecciando relazioni con il GLA - Gruppo di lavoro artistico del Teatro Metastasio, costruendo i primi ponti per nuove collaborazioni, immaginando e realizzando formati per il pubblico in attesa di poter incontrare la città in assemblee da loro proposte negli spazi urbani e in quelli del Teatro Metastasio.

Nel frattempo le studentesse e gli studenti hanno autonomamente organizzato assemblee d’istituto e l’evento Ricrederci di nuovo, nuovi al Metastasio invitando gli interlocutori incontrati in School of Met per affrontare con compagni e professori i temi per loro più urgenti.

 

SCHOOL OF MET

un progetto del Teatro Metastasio

a cura di Edoardo Donatini

concept e relazioni internazionali Valentina Bertolino, Elisa Calosi

organizzazione Daria Balducelli, Valentina Bertolino

mediatore di progetto per MET, curatore Graziano Graziani

relazioni con il territorio e rapporti con le scuole Stefania Rinaldi

amministrazione generale Teatro Metastasio

documentazione Ivan Dalì

comunicazione/promozione coMETa / Teatro Metastasio

school of met 2020/2021 con Lucia Aliani, Sofia Mauro, Matteo Moffa, Niccolo Sanesi, Matilde Mochi, Ada Donatini, Irene Cencetti, Luisa Bevilacqua, Clara Fedi, Maria Vittoria Braschi del liceo Copernico, liceo Livi, liceo Cicognini/ Baldanzi, convitto Cicognini Rodari

21, 22, 23 aprile 2021 
Realizzazione pillole video Se ci trovi anche dei fiori in questa storia sono tuoi con Chiara Callegari regista del GLA - Gruppo di Lavoro Artistico e il collettivo John Snellimberg Film

2 aprile 2021 
Working for Se ci trovi anche dei fiori in questa storia sono tuoi
con Chiara Callegari regista del GLA - Gruppo di Lavoro Artistico

28 marzo 2021
Casting per un film dal Woyzeck con Maurizio Braucci e Annalisa D'Amato 

9 Gennaio 2021
Diritti e Privazioni: La questione del carcere in Italia 
con Aniello Arena e Chiara Babetto

3 Gennaio 2021
Femminismi e intersezionalità
con  Ilenia Caleo e Veronica Raimo

13 Dicembre 2020
Abitare le città contemporanee, diritti, gentrificazione, turistificazione
con Andrea Staid e Sarah Gainsforth

22 Novembre 2020
Razzismo e Immigrazione
con Annalisa Camilli e Marilena Delli Umuhoza

15 Novembre 2020
La salute mentale nella società della performance 
con Christian Raimo e Francesca Coin

8 Novembre 2020
Antropocene e la visione di Alexander Langer con Matteo Meschiari e Wlodek Goldkorn

Daria Balducelli

coMETa - Ufficio Comunicazione e Promozione Teatro Metastasio

c/o Teatro Magnolfi via Gobetti 79, 59100 Prato

daria.balducelli@metastasio.it

 

Ufficio: 057424782 (interno 3)

mob/whatsapp/telegram: 3493690407

Skype: d.balducelli_1

INVENZIONI, CONSULTAZIONI

Da ottobre 2020 a febbraio 2021 i ragazzi e le ragazze sono stati accompagnati dallo scrittore e giornalista Graziano Graziani in un programma di 15 incontri di quattro ore ciascuno che li ha visti dialogare con antropologi, giornalisti, sceneggiatori, registi e attivisti su argomenti politico sociali per loro sensibili, tra cui: la salute mentale, l’immigrazione e integrazione il Fridays For Future ma anche gli immaginari dell’antropocene, i diritti delle marginalità e le forme delle città e del vivere urbano. 

 

PRIMI PONTI

La transizione alla produzione di formati destinati al pubblico a cura delle ragazze e dei ragazzi è iniziata con la costruzione di i primi ponti con realtà in  sintonia con il percorso di School of Me. La prima Relazione con la stampa regionale,  i primi dialoghi con la compagnia Annalisa D’Amato e Antonin Stahly e la realizzazione della trilogia video Se ci trovi anche dei fiori in questa storia sono tuoi per la regia di Chiara Callegari. Il BLOG SCHOOL OF MET curato dalle ragazze e dai ragazzi è il contenitore su cui approfondire e interagire con loro.

 

Fase 3. maggio-giugno 2021
ASSEMBLEE E ALTRI FORMATI

Compatibilmente con le limitazioni imposte dalle misure sanitarie, sono previste attività che consentano di conciliare la necessità dell’incontro e della relazione attraverso il dialogo con Il GLA - Gruppo di Lavoro Artistico del Teatro Metastasio, percorsi e passeggiate che ricollichino gli adolescenti nel proprio spazio fisico e reale in maniera più consapevole e ideazioni di restituzioni artistiche e assembleari urbane e extraurbane.